92016Gen

Il Consorzio Consart – Roma – avvia l’implementazione di un MOGC D.lgs 231/01

logoConsart             logofitraweb

Il giorno 21 dicembre 2015 , il Consorzio Consart con sede in Roma – Via Gasperina n. 304 (www.consart.it) operante nelle attività di supporto e outsorcing nel settore della logistica e trasporto, ha avviato l’implementazione un MOGC (Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo) in conformità delle previsioni di cui al D.lgs 231/01 e s.m.i., mediante appositi atti formali.

Per tale attività, il Consorzio Consart è supportato da Fitra Italia, sia mediante un servizio interno fornito dalla associazione che mediante l’ausilio di partners qualificati ed individuati dalla stessa, il tutto al fine di fornire un servizio di costante supporto e gestione.

La scelta intrapresa da Consart, così come da altre aziende e consorzi, evidenzia la chiara volontà dello stesso consorzio di adeguare i propri standard di controllo e di gestione all’attuale specifica normativa, in modo da fornire maggiore tutela ai propri clienti, riducendo i rischi di eventuali coobbligazioni a carico di questi ultimi, per violazioni e reati che possono coinvolgere anche le persone giuridiche (ad esempio art. 25 septies D.lgs 231/01 e s.m.i.).

Nei prossimi giorni CONSART pubblicherà il proprio Codice Etico Riferito al MOGC D.lgs 231/01 e s.m.i. .

Per coloro i quali fossero interessati a ricevere informazioni sul servizio di supporto fornito da Fitra Italia, è possibile inviare una email a segreteria@fitra.it .


 Il Segretario Nazionale – Avv. Emanuele Mosca

lele foto